Cosa succede in caso di overbooking?

Un overbooking è la situazione in cui per una stessa camera (oppure un appartamento o un qualunque tipo di alloggio) ti ritrovi ad avere più di una prenotazione e come risultato hai più ospiti dei letti a disposizione.

Sappiamo che gli errori possono capitare, pertanto esiste una procedura per risolvere queste situazioni. Se ti capita di andare in overbooking, dovrai trovare una sistemazione alternativa al cliente, che sia vicina alla tua e di prezzo simile o più alto. Dovrai anche coprire gli eventuali costi di trasporto e delle telefonate e la differenza di prezzo tra la tua struttura e quella sostitutiva.

Se hai bisogno di aiuto durante questo processo, contatta il nostro team di supporto alle strutture ricettive, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Sulle prenotazioni in overbooking sono comunque applicate le commissioni, dal momento che la responsabilità di gestire la disponibilità spetta alle strutture. Tuttavia, se sei su Booking.com da 30 giorni o meno, oppure se hai avuto meno di 5 overbooking negli ultimi 12 mesi, non ti sarà applicata la commissione.

Per evitare i casi di overbooking, il modo migliore è gestire con attenzione la disponibilità tramite la sezione "Tariffe & disponibilità" su Booking.com

È anche importante ricordare che, se ricevi una prenotazione da un altro sito, devi assicurarti di chiudere o aggiornare la disponibilità su Booking.com. Se lavori con altre OTA e/o altri siti online, prendi in considerazione l'idea di usare un channel manager. Si tratta di un sistema che ti aiuta ad essere sempre in pieno controllo della tua disponibilità su tutti i canali online che utilizzi, in modo da risparmiare tempo e denaro. Il sistema di Booking è perfettamente integrabile con oltre 400 channel manager.

Torna alla home